Questo sito utilizza cookies.

Indice

 
PRIMA PARTE NARRATIVA - IL CONTESTO, I PERSONAGGI, LE STORIE
 
CAPITOLO 1 - Brisighella all'inizio del Novecento: miseria, sfruttamento, sviluppo e potentati religiosi                     
CAPITOLO 2 - Con al'aiuto dei cattolici popolari e della Chiesa il fascismo conquista Faenza e Brisighella  
CAPITOLO 3 - Fascismo al potere in regione: dall'assalto al Comune di Bologna alla "marcia su Ravenna"  
CAPITOLO 4 - Livorno 1921: scissione nel Psi, la mozione degli imolesi alla base della nascita del PCdI       
CAPITOLO 5 - Mingò, Menotti e gli altri antifascisti che fecero nascere il Pci a Brisighella                              
CAPITOLO 6 - Luigi Fontana, il calzolaio perseguitato che sacrificò la vita all'ideale comunista                      
CAPITOLO 7 - Ravasol, il Papa, Caroli: le prime condanne fasciste dei "sovversivi" delle frazioni                  
CAPITOLO 9 - Renato Emaldi, "l'eterno studente" che convinceva i giovani ad andare nei partigiani            
CAPITOLO 10 - Sesto Liverani, Palì: capo partigiano e primo sindaco comunista di Brisighella                          
CAPITOLO 11 - Franco Zoffoli e Aldo Gagliani: il farmacista partigiano e il combattente che fondò l'Avis       
CAPITOLO 12 - Mario Marabini, Sergio Laghi e la tipografia antifascista vinta al gioco                                       
CAPITOLO 13 - Sante Moretti, il rivoluzionario che costruì il PCI di massa e diventò leader nazionale Cgil      
CAPITOLO 14 - I comunisti delle frazioni e della campagna brisighellese                                                                
CAPITOLO 15 - Amos Piancastelli, una vita per gli umili poi sindaco del popolo, come Petroselli a Roma       
CAPITOLO 16 - Viscardo Baldi, l'idealista "buono" del PCI, artefice del compromesso storico locale             
CAPITOLO 17 - Claudio Visani: ciò che ho imparato da Amos, Viscardo e dal partito-scuola che non c'è più
 
SECONDA PARTE - LA STORIA, I DOCUMENTI E LE IMMAGINI
 
CAPITOLO 18 - L’archivio storico del Partito Comunista Italiano di Brisighella                                                  
CAPITOLO 19 - Il movimento socialista a Brisighella nei primi anni del Novecento                                          
CAPITOLO 20 - I "sovversivi" perseguitati: gli arresti e le condanne del Tribunale speciale                              
CAPITOLO 21 - Dall'antifascismo alla Liberazione, il ruolo dei comunisti brisighellesi                                       
CAPITOLO 22 - Dalla rinascita del PCI nel dopoguerra al partito di massa                                                           
CAPITOLO 23 - La giunta di Gildo Montevecchi, primo sindaco comunista eletto                                             
CAPITOLO 24 - La Casa del Popolo, una bella storia di socialità e impegno che ancora continua                    
CAPITOLO 25 - Le feste e la diffusione de l'Unità per radicare il partito nella società                                       
CAPITOLO 26 - La Voce dei Tre Colli, il giornalino del PCI nato per l'unità delle forze popolari                       
CAPITOLO 27 - Le elezioni dal 1946 al 1990: candidati, analisi, successi e sconfitte del PCI e della sinistra     
CAPITOLO 28 - Le scelte qualificanti della giunta Piancastelli e 28 mesi di buongoverno                                 
CAPITOLO 29 - Le battaglie del gruppo PCI: dal lavoro alle fatture false del Comune, dal Prg alla sanità      
CAPITOLO 30 - Le donne nel PCI: la politica dei maschi le tiene ai margini ma loro saranno protagoniste    
CAPITOLO 31 - Satira e politica: manifesti, vignette, l'ironia di Pino Bartoli, lo sberleffo di Antonio Goni